Windsor

Nodo di cravatta piuttosto evidente, a triangolo perfetto, pare inventato dal Duca di Windsor prima della rinuncia al trono, anche se esistono immagini di suo padre già con questo nodo. Comunque fu lui, l’ex re Edoardo VIII, sensibile a ogni forma di eleganza, a lanciarlo nel mondo della moda maschile dell’epoca. In Italia fu chiamato più banalmente negli anni ’40 “nodo Scappino” dalla ditta di cravatte torinese che aveva spiegato il modo di farlo. D’altra parte in quegli anni era meglio non usare parole straniere e soprattutto la “perfida Albione” era tabù.