Wessel

Hannoh (1965). Stilista tedesco. Studia all’Accademia di Belle Arti di Berlino. La Chambre Syndicale de la Couture di Parigi, dopo uno stage di due anni presso la maison di alta moda Lecoanet-Hemant, lo diploma tagliatore-donna. Nel 1993, firma la sua prima collezione di prêt-à-porter donna. Conquista la ribalta dei grandi magazzini come Printemps ed Henry Bendel. Dal ’97, è nel calendario ufficiale delle sfilate parigine. Si è spesso ispirato alle uniformi militari. Nel 2002, vince il concorso riservato ai giovani talenti dell’Espace Créateurs del Forum des Halles di Parigi. A conquistare la giuria è la particolare tecnica di decomposizione e ricomposizione delle linee tradizionali e artigianali attuata dallo stilista tedesco. Si chiama H+ la nuova linea di Wessel presentata in anteprima al salone del prêt-à-porter di Parigi nel gennaio 2003. Le collezioni Hannoh sono oggi distribuite nel mondo attraverso una rete di 35 punti vendita in Kuwait, Giappone, Italia, Stati Uniti, Taiwan.