Viyella

Nome commerciale dato nel 1894 a un tessuto di origine inglese, leggero e garzato ad armatura saia, in mischia lana 55 per cento e cotone 45 per cento. Morbido e caldo, originariamente usato per la confezione di camicie da notte e biancheria maschile, viene impiegato per camicie da giorno uomo e donna.