Ventiquattrore

Valigetta rigida, usata per lo più da diplomatici, uomini d’affari, portavalori, o per viaggi lampo in aereo con misure da bagaglio a mano. Era considerata indistruttibile perché prima di essere messa in vendita doveva superare il test “chute-choc”, sottoposta a violenti colpi e cadute. In modo più snob, è chiamata attaché-case.