Vanni

Carla. Giornalista italiana. Direttore di Grazia, storico settimanale femminile della Mondadori. Livornese, è laureata in giurisprudenza, sposata, con due figli: uno avvocato, una architetto. Entra a Grazia nel 1959 come giovane redattrice e, lavorando con impegno e grande passione, diventa caposervizio e, nel ’78, direttore all’uscita di Renato Olivieri. Donna di vasti interessi, è particolarmente attenta a tutti i fenomeni culturali e di costume e del vivere moderno, che ha puntualmente registrato, amplificato e commentato su Grazia, giudicato uno dei più autorevoli e seguiti settimanali femminili, per qualità, accuratezza, attendibilità e un’eleganza di grafica e di immagine in continua evoluzione. In oltre vent’anni di direzione, ha saputo rinnovare la testata senza stravolgimenti con un’impronta di segno contemporaneo, molto qualificante, personale e riconoscibile. Direttore editoriale dell’area femminile Mondadori dal 1987, si dedica con impegno al successo anche delle altre testate della casa. Nel 2006 lascia le redini del settimanale dopo 30 anni e si dedica al Network Internazionale che collega le attuali dieci edizioni straniere del magazine e promuove la realizzazione di nuove.