Vallino

Fiorenza (1948). Direttore del settimanale femminile Io Donna allegato al Corriere della Sera, che guida dalla sua fondazione, nel marzo ’96. Vi ha riportato la sua esperienza nel campo, maturata soprattutto in Mondadori dove ha lavorato per Donna Moderna e Confidenze, di cui è stata direttrice dal ’93 al ’95. Molto attenta ai temi dell’attualità e di una sempre maggiore presa di coscienza dell’universo femminile, ha fatto in modo che il suo lavoro fosse caratterizzato da un moderato ma costante impegno. Uno sforzo che ha goduto, come massimo riconoscimento, del premio Unesco per l’impegno contro le violenze e i soprusi cui sono vittime le donne nel mondo. Nel ’98 ha ricevuto il premio speciale per il giornalismo Marisa Belisario.