Vallhonrat

Javier (1953). Studia alla Scuola di Belle Arti di Madrid e, pur senza abbandonare la pittura, inizia a lavorare come fotografo avvicinandosi nel 1978 alla moda. Autore complesso e affascinante, dichiara come suoi maestri Hoyningen-Huene, Irving Penn e Richard Avedon, ma di questi maestri coglie più l’aspetto trasgressivo che quello classicheggiante. Dal 1980 collabora con diversi personaggi della moda, con qualche preferenza per l’italiano Aldo Coppola e giovani di talento come la spagnola Sybilla. Pubblica su Vogue, Lei, Vanity Fair. Al lavoro commerciale accosta una ricerca personale che contamina pittura e fotografia, studia lo spazio con evidenti richiami surreali, esalta i cromatismi e mette la figura femminile al centro del suo interesse.