V de V

Marchio francese di moda pronta. Quasi un acronimo perché sta per Vetements de Vacance. La società, creata da Michèle Rosier, figlia della proprietaria di Elle e, allora, giornalista, nasce a Parigi nel 1963. Le prime collezioni, grazie all’idea di creare costumi da bagno ad asciugatura rapida perché confezionati con nylon plume, sono un successo. Lavorano per la griffe stilisti come De Castelbajac, Kenzo, Agnès B. Nel ’90, Sergio Tacchini acquista la griffe, dandole così lo slancio necessario per la conquista di nuovi mercati. Otto anni dopo, la società parigina diventa italiana e presenta per l’ultima estate del millennio una nuova linea: Sport Active, capi di neoprene con tasche waterproof estraibili.