Tuleh

Etichetta newyorkese di prêt-à-porter, fondata da Bryan Bradley, ex stilista per Calvin Klein, e Josh Patner, giornalista di moda. La prima collezione viene presentata alla stampa nel 1997 e riceve critiche entusiaste. Le giovani dive di Hollywood, da Cameron Diaz a Jennifer Lopez, adorano lo stile vintage e rétro creato da questi due stilisti entrambi originari del Midwest. Il vero successo è arrivato nel giugno del ’99 con la vittoria del premio Perry Ellis che ogni anno viene assegnato dal Council of Fashion Designers of America ai migliori stilisti emergenti di linee donna. “Dietro alla nascita di ogni collezione — dicono Bradley e Partner — c’è sempre un’unica e sola idea: costringere le donne a vestirsi in modo più accurato e a spogliarsi in modo più lento”. Nel 2001 Josh Patner abbandona la società, che resta in mano al solo Bryan Bradley, stilista anche di un brand che porta il suo nome.