Tolo Crespi

Pseudonimo di Bartomeu Carbonell Crespì, stilista di Palma di Maiorca. Alla fine degli anni ’80, si diploma alla Escuela Balear de DiseŒo con alcune specializzazioni in sartoria e in patronaje industrial. La prima collaborazione (dal 1989 al 1991) è con Victorio y Lucchino. Nel ’91, collabora con Hermes Govantes e crea i costumi per alcuni spettacoli teatrali. Dal ’91 al ’95 lavora con Pepe Rubio per la realizzazione dei costumi di alcuni programmi televisivi e con la società Lunelon per la quale disegna alcune collezioni. Del ’96 è il lancio della prima collezione Crespi y Romero che sfila all’Espacio GaudÕ di Barcellona, dedicato ai giovani creatori. Nel ’97 Bartomeu Carbonell Crespi presenta la sua prima collezione Tolo Crespi. Nel ’98 è alla Pasarela Gaudì, mentre l’anno successivo si presenta anche al salon du prêt-à-porter di Parigi. Nel 2000, partecipa a una manifestazione a Tokyo, in Giappone, dedicata ai giovani stilisti, e al salone Workshop di New York. Nel 2001 la sua collezione Tolo Crespi per la prima volta sfila alla Pasarela Cibeles a Madrid.