Tolentino

Gianni (1947). Stilista italiano. Le tappe della sua carriera passano attraverso l’Accademia di Brera, la collaborazione con Dior e Mila Schön, la conquista del ruolo di stilista nell’atelier di Pucci. Milanese di nascita e di formazione, Gianni Tolentino, che tuttora vive e lavora nel capoluogo lombardo, crea abiti di alta moda femminile, di prêt-à-porter e abiti da sposa. Per i costumi, è consulente di teatri lirici e case di produzione cinematografica. &quad;Il suo showroom e quartier generale è il famoso Palazzo Borromeo d’Adda, in via Manzoni, nel centro di Milano, appartenuto alla nobile famiglia lombarda.