Tatlin

pseudonimo di Vladimir Levgrafovitch (1885-1953). Artista russo. Nasce a Mosca. Militante sovietico, è, con RodcÍnko, fra i fondatori del Movimento Costruttivista. Antesignano del design industriale, firma anche mobili e disegna abiti puntando soprattutto alla funzionalità. Crea e indossa cappotti e giacche con fodere estraibili di flanella per le mezze stagioni, di pelliccia per l’inverno. Inventa anche abiti con elementi sostituibili in caso di usura.