Tassi

Karim (1966). Stilista marocchino. Vive e lavora a Parigi dal 1988. Ha studiato all’Istituto Internazionale di Stilismo e Modellismo di Casablanca, si è fatto le ossa lavorando per sartorie di caftani, per il marchio di abbigliamento infantile Totoche e ha, successivamente, aperto una propria boutique. Approdato a Parigi, ha frequentato la scuola della Chambre Syndicale. Diplomato, ha fondato il Dipartimento Moda all’Università di Quito, la capitale dell’Ecuador, per poi rientrare in Francia dove ha cominciato a sfilare nel ’99. Il suo stile costituisce un ponte tra est e ovest, tra vitalità urbana e tradizione marocchina riadattata alle esigenze contemporanee. Concentrandosi sui mix e ricchi contrasti di elementi, il suo stile ibrido diventa simbolo del sincretismo tra culture: abiti ed elementi tradizionali come caftani e decorazioni ispirate ai tatuaggi all’henné sono rivisitati in chiave europea.