Biani

Ha disegnato dal ’79 la collezione donna New York Industrie. Veneto di Noventa Vicentina, ha anche fondato nell’84, la Staff International, casa produttrice di collezioni donna e uomo. Nel ’96 la svolta: nasce la griffe Alberto Biani che sfila a Milano e viene inaugurato il primo negozio, sempre a Milano. È per l’autunno-inverno ’98-99 la prima collezione prodotta in proprio e non più dalla Staff International. Vincente è il suo concetto di sartorialità moderna: un’immagine forte per capi che devono stilisticamente durare al di là del rincorrersi di proposte e modelli.
2003. Dopo otto anni, torna a disegnare per New York Industrie, marchio da lui creato e passato nel frattempo dalla Staff International alla McAdams.

Grantham

Ha iniziato a lavorare nel mondo della moda a 18 anni. Dopo aver studiato nelle migliori scuole di design di Londra e dopo avere vinto i più prestigiosi premi di moda inglese, si è trasferita a New York dove ha collaborato alle collezioni uomo di Donna Karan. Nel 1997, è stata chiamata a Parigi dal Gruppo Lvmh per disegnare la Louis Vuitton collezione uomo ready-to-wear in qualità di Head Designer. Nel ’99, ha deciso di abbandonare Vuitton per dedicarsi a una linea maschile che porta il suo nome. Parallelamente ha disegnato la collezione primavera-estate di Valentino Uomo. Dal settembre dello stesso anno, è diventata direttrice artistica della New York Industrie di proprietà del Gruppo Staff International.