Firth, Livia

Livia Firth, imprenditrice e produttrice italiana, attenta alle tematiche sostenibili, ha co-fondato assieme al fratello, Eco-Age.

Firth Livia. All’anagrafe Livia Giuggioli (Roma, 4 settembre 1969), è una produttrice cinematografica e un’imprenditrice italiana. 

Ex moglie dell’attore inglese Colin Firth (i due si sono separati nel 2019 dopo 22 anni di matrimonio), Livia ha raggiunto notorietà con  In Prison My Whole Life, pellicola prodotta da Nana Productions, la società di produzione fondata assieme al marito. 

Carlo Capasa, Livia Firth e Renzo Rosso

Livia Firth è un’imprenditrice attenta anche alle tematiche sostenibili. Ha co-fondato, assieme al fratello Nicola, Eco-Age: la principale agenzia di consulenza e creatività specializzata in sostenibilità integrata. Per Eco-Age, Livia ha prodotto The True Cost, un documentario sugli effetti del fast fashion sulla salute del pianeta. La pellicola è stata diretta da Andrew Morgan. Inoltre, in un’intervista, a tal proposito, ha dichiarato: “Non saremmo qui a parlare di moda sostenibile, se non esistesse il fast fashion. Fino a 30 anni fa compravamo e consumavamo in modo diverso, oggi tutto è usa e getta, con ripercussione sull’ambiente e sulle persone che creano questi prodotti: i vestiti vengono confezionati da persone che vivono come schiavi”.

Inoltre assieme al presidente di Camera Nazionale della Moda Italiana, Carlo Capasa, sostiene il progetto Green Carpet Fashion Awards che premia le eccellenze che hanno affrontato le tematiche eco-friendly e che per queste si sono distinte. Nato nel 2017, l’evento premia le griffe, i designer e gli imprenditori che difendono i valori etici e sostenibili dell’industria moda italiana. 

 

Leggi anche

Green Carpet Fashion Awards: tutte le novità del 2019

Intervista all’eco-designer Tiziano Guardini 

Green Carpet Fashion Awards 2020, vince Zendaya