Martorana, Alessandro

Alessandro Martorana (1974). Nasce a Torino da una famiglia di origini siciliane. Ha talento, passione e una naturale inclinazione al bello

Alessandro Martorana (1974). Nasce a Torino da una famiglia di origini siciliane. Ha talento, passione e una naturale inclinazione al bello così, insoddisfatto di un lavoro presso un’azienda meccanica, all’età di 29 anni apre un atelier a Moncalieri(TO), comune in cui è cresciuto. Il successo  viene sancito dall’incontro con l’imprenditore Lapo Elkann. Egli aveva appena ereditato il guardaroba del nonno Gianni Agnelli, così affidò a Martorana la rivisitazione di alcuni abiti. La riconoscenza e l’apprezzamento di Elkann furono tali che oggi, lo stilista disegna per lui tutti i look: da quello più classico a quello più informale.

Martorana e Elkann
Martorana e Elkann

I suoi frequenti viaggi a Londra gli hanno permesso di conoscere da vicino la sartorialità inglese. Lo stile di Martorana, infatti, coniuga  la tradizione britannica con il gusto italiano. I suoi capi, tutti rigorosamente su misura e personalizzati, sono il tentativo di rendere il concetto di sartoria più moderno e dinamico per attirare anche un pubblico più giovane. I punti di forza di Alessandro Martorana sono: l’ampia scelta di tessuti (oltre 5000), la cura del dettaglio e la capacità di creare uno stile identitario mai banale. 

Oltre agli abiti su misura, la linea Alessandro Martorana include anche camicie e accessori come cravatte, valigeria, calzature, profumi e piccoli complementi d’arredo. Il profumo creato dallo stilista, è un omaggio ad un tessuto a lui molto caro: il tartan, da cui appunto prende il nome. 

Profumo Tartan, Alessandro Martorana
Profumo Tartan, Alessandro Martorana

Tra essenzialità e innovazione, il marchio riflette il prestigio del Made in Italy ma dal respiro globale. Dopo i primi successi nella madrepatria, vola a Los Angeles e ottiene l’ammirazione e la stima di tante star hollywoodiane che scelgono di indossare gli abiti sartoriali dello stilista. Tra questi: Andy Garcia, Joe Pesci e Jude Law. 

Andy Garcia in Martorana
Andy Garcia 

Oggi, è noto per firmare gli abiti degli sportivi e soprattutto dei calciatori, per gli eventi mondani e anche per quelli più informali.  Infatti, gli abiti di Alessandro Martorana sono stati scelti da Kevin-Prince Boateng, Alessandro Del Piero, Keita Baldé, Claudio Marchisio e Filippo Magnini. 

Filippo Magnini in Martorana
Filippo Magnini 

Nel 2016 ha pubblicato “I am not a tailor“. Una biografia illustrata, una dichiarazione di intenti in cui racconta la storia del suo marchio. 

Il 27 dicembre 2020, in occasione della cerimonia dei Globe Soccer Awards ha vestito Cristiano Ronaldo .

Martorana vanta ben due atelier a Torino, in Piazza San Carlo e a Milano, nella lussuosa Via della Spiga

alessandro martorana atelier
Atelier Via della Spiga

 

Leggi anche: 

Janson, Stephan

CHRISTIAN DIOR

Alessandro Martorana, il couturier dei piedi d’oro