Waight Keller, Clare

Clare Waight Keller, la stilista britannica ex Chloé e Givenchy, che con la sua moda minimalista e teatrale ha conquistato il fashion biz.

Waight Keller Clare. Stilista inglese, nata il 19 agosto 1970. Diplomatasi al Ravensbourne College Art e, completati gli studi al Royal College of Art di Londra, è stata direttore artistico di Pringle of Scotland, Chloé e Givenchy

Look Givenchy Haute Couture 2018 firmato da Clare Waight Keller

La Keller è la prima donna a guidare la maison fondata da Hubert de Givenchy nel 1952, succedendo a Riccardo Tisci, nel 2017. Durante le sue tante interviste, a proposito delle sue collezioni, ha sempre sostenuto di essere lei stessa la prima cliente dei capi disegnati. La sua moda è concreta e concepita per una donna impegnata nel quotidiano ma attenta al suo aspetto esteriore.

Nel suo complesso esercizio estetico, Clare riesce ad intervenire anche su capi dalla silhouette minimalista, dando loro una caratteristica più leziosa e teatrale. Rigore maschile e sensualità femminile sono al centro del suo processo creativo  in cui vividi sono i dettagli che hanno celebrato il glamour barocco di Givenchy. 

Per lei, l’eleganza è sinonimo di cura nei dettagli, precisione delle linee e depurazione da ogni rigida regola del passato.

L’abito da sposa di Meghan Markle disegnato da Clare Waight Keller

Durante il suo percorso in Givenchy, Clare ha firmato l’abito da sposa indossato, il 19 maggio del 2018, dall’ex duchessa del Sussex,  Meghan Markle. La moglie di Harry, per il giorno del suo sì, veste un long dress con scollo a barca, taglio in vita e lunga coda. Legate da un profondo rispetto reciproco, nello stesso anno Meghan le consegna, durante i British Fashion Awards, il premio come miglior stilista britannica dell’anno. 

Nel 2019 si cimenta nella linea uomo, la sua prima prova nella moda maschile.

Inaspettatamente, nel 2020 Clare lascia la direzione creativa di Givenchy. 

Leggi anche

L’addio di Clare Waight Keller a Givenchy 

Auguri a Meghan Markle e al principe Harry, oggi sposi 

Fashion Awards 2018, i vincitori