Canal, Nina

Canal, Nina (1953). Pittrice di stoffe. Artista nomade ed ispirata dalle tribù del mondo, ma anche musicista rock di successo con il gruppo Ut.

Canal, Nina (1953). Pittrice di stoffe. Artista nomade ed ispirata dalle tribù del mondo, ma anche musicista rock di successo con il gruppo Ut. Nata a Cape Town in Sudafrica, si trasferisce a Londra negli anni ’60. Studia arte prima alla Camberwell School of Art poi all’Hornsey College of Art. Nel 1976, appena diplomata, dipinge tessuti per la stilista Porter. A New York fonda il marchio Nika e, con altri giovani stilisti, costituisce il Sotto Designer Group. Nina Canal passa gli anni ’80 a Londra, lavorando con lo pseudonimo King Cobra. Dal ’90 al ’98, è a Los Angeles dove dipinge sciarpe firmate con il proprio nome. Vende alle più importanti boutique internazionali. Dal ’98 vive tra Londra e Parigi, producendo la propria linea di sciarpe, oltre a collaborare con stilisti di moda come JérÂme L’Huillier e Paul Smith.