Burani, Mariella

Burani. Nata a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. Ha un diploma di maestra elementare. Il suo sogno era quello di insegnare. Moglie di Walter Burani.

Mariella Burani. Nata a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. Ha un diploma di maestra elementare. Il suo sogno era quello di insegnare. Agli inizi degli anni ’60 sposa Walter Burani.

A Gian Luigi Paracchini del Corriere della Sera, ha raccontato: “Eravamo in panne, mio padre e io. Un guasto all’auto. Aspettavamo da ore. Si è fermato uno: era Walter”. Insieme hanno dato vita a Selene, il primo nucleo di un’azienda che nel ’99 fattura 260 miliardi. Dopo la nascita del secondo figlio, nel ’66, decolla la sua carriera di stilista. Prima disegna capi per bambine, poi nel ’75, la produzione dell’azienda si amplia al prêt-à-porter femminile con il marchio che porta il suo nome e altri come Amuleti, Selene, Più Donna. Nell’87 la stilista esordisce a Milano Collezioni.

Da allora, hanno creato un piccolo impero del lusso.

Nel 2000 l’azienda viene quotata alla Borsa di Milano ma dall’estate 2008, il valore delle azioni Mariella Burani diminuisce drasticamente.

Nel febbraio 2010 viene dichiarato il fallimento della società e vengono arrestati  Walter Burani e il figlio Giovanni con l’accusa di bancarotta fraudolenta. Al padre sono stati concessi gli arresti domiciliari mentre il figlio Giovanni è stato condotto a San Vittore di Milano. Il 26 settembre anche a Giovanni Burani sono concessi gli arresti domiciliari.

Burani 2010
Burani 2010

Leggi anche:

DECRETATO IL FALLIMENTO DI MARIELLA BURANI FASHION GROUP