Braganza, Jean-Pierre

Braganza. Nato a Londra, Selezionato da Karl Lagerfeld come suo “protégé” durante un concorso del 2007, è stato candidato al Swiss Textile Award.

Fashion designer considerato il pupillo di Karl Lagerfeld, Jean-Pierre Braganza è nato a Londra e cresciuto in Canada. Ben presto la passione per la moda lo porta a far ritorno al suo paese d’origine per frequentare il Central Saint Martins College of Art and Design, dove si diploma nel 2002.

Presenta la sua prima collezione alla Settimana della Moda di Londra nel febbraio 2004. Guadagnandosi un seguito internazionale, la mostrò anche in Giappone e Lituania. Selezionato da Karl Lagerfeld come suo “protégé” durante un concorso del 2007, è stato candidato al prestigioso Swiss Textile Award. Definisce la sua moda “complessa, dalle forme eleganti che scavano nei recessi più oscuri dell’austerità”.

La sua estetica forte e riconoscibile da cui traspaiono le sue origini inglesi è legata a immaginario e sonorità gotiche e dark. Il nero, che regna sovrano nelle sue collezioni, diventa mezzo indispensabile per esprimere uno stile di vita e un gusto androgino non convenzionale e underground.

Presente alla London Fashion Week dal 2009, Jean-Pierre Braganza prima di lanciare la sua linea, lavora a fianco di Roland Mouret. La cultura sartoriale inglese è l’origine delle sue collezioni il cui pezzo forte è la giacca maschile strutturata trasportata sul corpo femminile.