Alima

Alima. Linea di calzature che ha trovato nella ballerina il proprio punto di partenza. Disegnata da Franca Carraro propone la scarpa bassa in ogni variante

Alima è una linea di calzature che ha trovato nella ballerina il proprio punto di partenza. Il marchio Alima nasce nel 1997 da un’idea di Franca Carraro, una stilista nata e cresciuta nella Riviera del Brenta. La sua creatività e il suo estro hanno fatto sì di poter, con un prodotto unico, aprire un mondo. Il prodotto è la ballerina e il mondo è rappresentato dalle sue tante varianti sia nei materiali che nei colori. La ballerina è onnipresente in tutte le stagioni, comoda, pratica, leggera, facile da abbinare. La collezione propone infatti la scarpa bassa in ogni sua possibile variante: tondeggiante, appuntita, orientaleggiante, decorata, pop.

alima

Franca Carraro lo ha capito e ha fatto della ballerina una protagonista. In sole due stagioni il successo del marchio si estende da quello nazionale a quello internazionale. Il suo stile è elegante, sportivo, frizzante e le sue proposte sono tante e perfette per tutte le occasioni. Un equilibrio perfetto tra comfort e design.
In commercio dal 1998 ha raccolto da subito consensi immediati, le calzature del brand sono indossate quotidianamente da donne d’affari, da adolescenti, da mamme e da figlie.

L’azienda di Elche vicino ad Alicante in Spagna è il principale produttore. La ballerina non è però l’unico prodotto: si diversifica in Alima Blu, scarpe ginniche, Alima Home, pantofole eleganti, Alima new born e scarpine dedicate al bebè.