White Club

White Club. Associazione no-profit fondata nel 2007 dai soci Andreina Longhi e Massimiliano Bizzi. Ispirata alla Fashion Week di Londra.

Associazione no-profit fondata nel 2007 dai soci Andreina Longhi (presidente, e già fondatrice di Attila&Co) e Massimiliano Bizzi (vicepresidente). Nasce con il duplice scopo di offrire visibilità a designer emergenti particolarmente meritevoli, e di porsi come ponte tra essi e l’industria della moda.

Ispirata alla Fashion Week di Londra. Qui, dove i giovani talenti sono da sempre tenuti in grande considerazione, i due soci si sono proposti di creare anche a Milano una realtà giovanile e dinamica in cui le nuove proposte trovino spazio per sviluppare le proprie idee, senza venire cannibalizzate dalle grandi maison del lusso.

Laitinen e Christian Weber sono solo alcuni nomi tra quelli che collaborano stabilmente con White Club. Dal 2009 White Club è patrocinato dalla Comunità Europea, che gli riconosce valori di innovazione e apertura internazionale.

Leggi anche:

Yves Saint Laurent nelle sale con “Celebration”

Maison Margiela alla Paris Fashion Week: due collezioni

Longhi, Andreina

Longhi Andreina PR e fondatrice di Attila&Co, agenzia di comunicazione integrata. Andreina Longhi inizia la sua carriera in Snia Viscosa poi nella house agency di Max Mara che lascia per fondare Attila&Co. Ha lavorato per grandi nomi del mondo della moda come Valentino, Gucci, Calvin Klein, LaPerla e Montblanc, amministratore delegato di Attila&Co e presidente del White Club.

Longhi, House of Attila
Longhi, House of Attila

 

Leggi anche: 

Its One

Carla Fendi, simbolo di moda e cultura

Max Mara, alla fashion week milanese uno stile trasversale