Ente Moda Italia

Ente moda Italia. Società non-profit creata nel 1983 su iniziativa dell’Associazione Moda Industria e del Centro di Firenze per la Moda Italiana

Ente moda Italia. Società non-profit creata nel 1983 su iniziativa dell’Associazione Moda Industria e del Centro di Firenze per la Moda Italiana. Il fine è cogestire alcune manifestazioni di Pitti Immagine e per promuovere e valorizzare il made in Italy all’estero. Ma anche organizzare la partecipazione di qualificate aziende italiane alle manifestazioni internazionali più importanti e contribuire allo sviluppo di opportunità commerciali in nuovi mercati emergenti. L’Ente moda Italia gestisce (con il patrocinio del Ministero e dell’Istituto per il Commercio Estero) mostre semestrali specializzate per la moda italiana a New York (Made in Italy at The Collective, moda maschile, e Made in Italy at Fashion Coterie, moda femminile), a Hong Kong (Europe Selection in collaborazione con l’Igedo di Düsseldorf), a Mosca (Alta Moda Italia, a Moda Moscow) e a Tokyo (Ginza Collections). Attuale presidente di Emi è Umberto Angeloni, mentre l’amministratore delegato è Marco Mayer.

Potrebbe interessarti anche

Camera nazionale della moda italiana, la voce del dizionario della moda

Morto Giuseppe Modenese il promotore del made in Italy