Tarantino, Tarina

Tarina Tarantino (1973). Creatrice americana di bijoux. Giovane designer, chiamata “the queen of sparkle”, la regina del luccichio.

Tarina Tarantino (1973). Creatrice americana di bijoux. Giovane designer, chiamata “the queen of sparkle”, la regina del luccichio. È figlia di artisti, cresce in un ambiente stimolante e in una città, Hollywood, che lo è altrettanto. Vive nella casa che fu di una star del muto, Fatty Artbuckle.

Ha iniziato la carriera quasi per gioco, riprendendo il passatempo preferito da bambina. Trae ispirazione da una piccola collezione di gioielli con pietre colorate, che sua nonna possedeva negli anni ’70. Comincia mischiando ciondoli di terracotta a perline di gusto vintage e a cristalli trovati nei mercatini.

Tarantino
Orecchini a cerchio by Tarina Tarantino

Adora accostare cristalli Swarovski (i suoi preferiti) a materiali inconsueti, come legno o resine e “mescola” i materiali più diversi. Nascono così bijoux estrosi e versatili.

Bracciali, anelli, orecchini, collane e spille, a forma di fiore o di cuore, rose intagliate, farfalle di filigrana e pietre, piccoli Buddha, choker come quelli di una volta.

Tarantino
Collana multicharm pastello by Tarina Tarantino

Questi piccoli oggetti hanno attirato l’attenzione di stylist e giornalisti di moda, e in pochi anni sono diventati un must irrinunciabile per celebrità del cinema, tanto da essere indossati in serial televisivi cult, come Friends.

Nel 2002 Elio Fiorucci, visto il successo che il brand riscuote nel mondo, invita Tarina Tarantino ad aprire uno store all’interno del suo nel centro di Milano. Dopo solo un anno il successo è tale che il marchio apre uno store tutto suo, attirando clienti e compratori da tutta l’Europa.

Leggi anche:

Pomellato

Morellato

Nomination

Nomination. Azienda di gioielleria fondata nel 1983 a Sesto Fiorentino. Nel 1987 ha realizzato il bracciale componibile Nomination.

Nomination. Azienda di gioielleria fondata nel 1983 a Sesto Fiorentino. Nel 1987 ha realizzato il bracciale componibile Nomination. Questo nasce dall’accostamento di placchette in acciaio e oro decorate a rilievo o a smalto con lettere dell’alfabeto e simboli vari.

L’immediato successo riscosso dal gioiello permise all’azienda di sviluppare altre idee. Giocano sulla componibilità di vari elementi che esprimono messaggi e riferimenti facilmente identificabili da un pubblico molto giovane e sensibile ai richiami delle mode. Via via, sono nati anelli, bracciali, ciondoli, collane, orologi. Inoltre, numerosi personaggi del mondo dello spettacolo internazionale hanno indossato i modelli Nomination.  MadonnaTom CruiseJulia Roberts, Jennifer Lopez li hanno sfoggiati in occasioni pubbliche. Ne hanno fatto un cult objet della gioielleria.

Nel 2003, Nomination è stata selezionata dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences. L’obiettivo era quello di inserire un bracciale componibile e personalizzabile nell’ambitissimo “Gift-Basket”. Si tratta di un omaggio esclusivo destinato ai migliori artisti di Hollywood in occasione de “La Notte degli Oscar”.

Nomination

Di grande successo Xte, la linea di bracciali estensibili in oro, diamanti e pietre, dai multicolori motivi ornamentali. Rh Nomination, una collezione di piastrine d’ispirazione militare. La Croce, sempre costruita grazie all’abbinamento di placchette in acciaio.

Ormai l’azienda è leader mondiale nel settore dei gioielli in acciaio e oro. Nomination continua a proporre oggi nuove linee che riflettono design e qualità. Si fa portavoce di un potente linguaggio comunicativo. Si aprono nuovi negozi monomarca nel corso degli anni. Nomination possiede store a New York, Essen, in Germania, Lisbona, Città del Messico e nell’Est asiatico.

Leggi anche:

Merù

Swarovski

Dudu

Nasce nel 2005 proponendo bijoux e accessori moda, per la persona ma anche per la casa, che rispondano alle attuali esigenze della donna di essere bella ed elegante in ogni dettaglio.

Nasce nel 2005 proponendo bijoux e accessori moda, per la persona ma anche per la casa, che rispondano alle attuali esigenze della donna di essere bella ed elegante in ogni dettaglio. Le collezioni Dudu comprendono collane, anelli, bracciali, ma anche pochette da sera, candele, profumatori per la casa e fragranze per la persona. Il luccichio dei bijoux, colorati e sbarazzini, con ciondoli, brillantini e dettagli divertenti. Allo stesso tempo però eleganti e adatti a ogni situazione, sono caratteristici di questo brand.

Cartier: la voce del dizionario della moda

Mambo-italiano Dolce gabbana bijoux