Chung, Alexa

Alexa Chung. Socialite, modella e conduttrice inglese, nel 2017 lancia il suo eponimo marchio di moda donna dal mood indie e glamour

Chung, Alexa. Modella, conduttrice televisiva e fashion designer britannica, classe 1983.

Figlia d’arte (il padre è il designer cinese Philip Chung), Alexa inizia la sua carriera all’età di 14 anni, quando firma un contratto con Elite Model Menagement.

Dopo gli studi presso il King’s College e il Chelsea College of Art and Design di Londra, grazie alla sua bellezza naturale, dai tratti esotici, diventa volto di importanti campagne pubblicitarie per Sunsilk, Tampax, Sony Ericsson e Fanta, oltre a diventare cover girl per Elle e Cosmo Girl. Sulle passerelle sfila per Vivienne Westwood, Lacoste e Pepe Jeans.

Alexa Chung Fall/Winter 2019

Grazie al reality show Shoot Me viene apprezzata dal grande pubblico. La notorità ottenuta sul piccolo schermo le consente di condurre alcuni programmi nazionali tra cui il talent show Stilista in 24 ore.

La moda è un suo vezzo. Ne 2017, infatti, lancia il suo omonimo marchio di moda ready-to-wear donna. La sua prima collezione è presentata nella cornice della chiesa danese di Saint Katerine a Regent’s Park; un defilé composto da una ventina di look ironici e indie. Dopo anni nel mondo della moda come modella e socialite, la Chung sente l’esigenze di creare un marchio dove avere il massimo controllo del suo sviluppo.

Il suo stile è classico, ribelle e divertente. ALEXACHUNG, che tra i vari store di lusso ha anche un’importante vetrina in Myhteresa, è un mix assoluto di glamour e femminilità. Shift dress, salopette, mini abiti stampe floreali e animalie, blazer dal taglio maschile. 

Ambasciatrice del marchio Superga dal 2011, la Chung firma una capsule collection per il marchio sportswear nel 2019. La stilista gioca molto sul lettering che disegna la suola della scarpa tennis 2750 Superga in tela bianca e la sneaker 2790.

 

Leggi anche

Alexa Chung, il debutto alla London Fashion Week