Act n°1

Act n°1. Marchio fondato a Reggio Emilia, nel 2016, dai designer Galib Gassanoff e Luca Lin.

Luca Lin e Galib Gassanoff

Il brand emergente fonda le sue radici su due culture differenti, quella georgiana e cinese. Un’accoppiata avvincente che si traduce in un’estetica contemporanea e forte che permette, loro, di vincere l’edizione 2017 di Who Is on Next?. Il primo atto della vita dei due stilisti, come testimonia il nome che hanno scelto di dare al marchio. Galib è un bambino che durante tutta la sua adolescenza si ritrova a fare i conti con la povertà di alcune province georgiane dove anche la rete elettrica è un bene di prima necessità che va e viene ad intermittenza. Luca, invece, si appassiona di antiquariato cinese grazie ai genitori. Sebbene sia nato e cresciuto in Italia, Lin conserva i valori della sua cultura di origine. Il suo percorso di studi, però, è all’occidentale. Dopo aver studiato modellistica, infatti, entra nel team di Max Mara. Successivamente frequenta un corso intensivo e un Master in Art Direction.

Look collezione autunno/inverno 2020-21

 Il passato dei due designer traccia il profilo essenziale della griffe. Act n°1 è definito, inoltre, un marchio artigianale. Alcune delle creazioni realizzate da Luca e Galib, infatti, sono frutto di una lavorazione a più passaggi: due abiti distinti che si assemblano in un unico capo e che producono l’estetica irregolare, tipica del brand. Da alcune stagioni sono presenza fissa nel calendario della Camera Nazionale della Moda Italiana

 

Leggi anche

Achille Maramotti, fondatore di Max Mara 

Max Mara FW20, la cappa protagonista alla MFW