Stylist

Il termine inglese non indica il disegnatore di moda, il creatore, ma chi si occupa di stile per una foto, per ambientare un’immagine pubblicitaria, per scegliere gli abiti adatti a questo o quel servizio di moda. Rientrano nella categoria anche i consiglieri dei fashion designer, i suggeritori che operano nel momento della creatività, ma più spesso alla vigilia delle sfilate, nei giorni delle prove in passerella. Sono loro che sfoltiscono, che eliminano, che cambiano l’ordine di entrata, che inorridiscono per un accessorio o delirano per un’acconciatura. È una piccola pattuglia. Carla Sozzani consiglia Krizia, il gigantesco André Leon Talley di Vogue America ha consigliato un po’ tutti, Carine Roitfeld è l’ombra di Tom Ford, Alex White è vicina a Miuccia Prada. Di Katy England si fida Alexander McQueen, di Lori Goldestein non fa a meno Narciso Rodriguez, di Melanie Ward aspettano il giudizio Calvin Klein e Helmut Lang.