Stop Senes

Sartoria romana. Alla ribalta soprattutto negli anni ’50. Aveva sede in via Veneto. Acquistava a Parigi modelli, telette e tessuti di Dior, Givenchy e successivamente Saint-Laurent, per riprodurli anche nelle taglie più forti. Frequentata dalla buona società romana, che sceglieva i suoi abiti per manifestazioni ufficiali o mondane come le prime all’Opera, era diretta dalla celebre Madame Anna.