Steele

Valerie. Storica americana della moda. Dal 1997 è curatrice del museo del Fashion Institute of Technology di New York dove, laureata a Yale nell’83, ha insegnato dall’85 al ’96. Ha prodotto una serie di libri-trattato sulla storia della moda, il suo impatto sociale, la sua valenza erotica e il suo proliferare icone. Fra gli altri, Fetish: fashion sex and power (Oxford University Press, ’96) e Fifty years of fashion: New Look to now (Yale University Press, ’97). Per il Fashion Institute ha curato le mostre Claire McCardell and the American Look, Shoes: a lexicon of style e East meets West. Secondo il Washington Post è “una delle donne più cerebrali del pianeta moda”. “Storica in tacchi a spillo” è la versione di The New York Times.