Silano

Bill (1938). Fotografo americano. Studia con Alexey Brodovitch, art director di Harper’s Bazaar, e diviene così negli anni ’50 fotografo di moda. Recatosi in Europa, lavora in Francia per Marie Claire e in Inghilterra per l’edizione inglese di Vogue, descrivendo un mondo innovativo allora caratterizzato dalla moda di Mary Quant e dalla musica dei Beatles e dei Rolling Stones. Nel ’65 torna a New York e riprende la collaborazione con Harper’s Bazaar, alternando servizi di moda, ritratti e still-life di accessori e gioielli e pubblicando anche su Vogue, Vanity Fair, Tatler, Woman’s Own.