Schuessler

Karena (1963). Designer tedesca di scarpe. Studia in Germania e in Italia. Nel 1988, si trasferisce a Parigi per frequentare la scuola della Chambre Syndicale de la Haute Couture. Mentre segue i corsi triennali di stilismo e modellismo, lavora per Sidonie Larizzie e per la maison Dior. La sua passione sono le calzature. Nel ’91 è assunta da Stephan Kelian come stilista e disegna anche le collezioni Maud Frizon. Successivamente si occupa della linea Esprit Europe. Debutta in proprio nell’estate del ’96. Due anni dopo, allarga i suoi interessi alle scarpe da uomo e alle borse. Nel ’98, apre la sua prima boutique a Parigi.