Sb Studio

Studio di stilismo e di consulenza moda. Lo ha fondato Silvana Belli, stilista milanese. Nasce nei primi anni ’60, in piena era Swinging London (miniabiti, severe redingote alla caviglia, giacche in Pvc colorato), lavorando per i “buoni magici” dei settimanali femminili e soprattutto per il Pipermarket, emanazione commerciale di quella che si potrebbe considerare l’antesignana delle discoteche italiane, il Piper di Roma. Ma il vero filone dello studio è la maglieria, con ricerche sui punti, su filati naturali e fibre sintetiche, su colori e tecniche di composizione, su macchinari e lavorazione. La stilista collabora con varie industrie tessili e chimiche come Filature di Prato e Monsanto Usa; disegna per Schiaparelli Tricot e Moreau de Limoges; sfila a Pitti per Albertina, Celli, Nardini. A metà anni ’70 è chiamata a Carpi dai maglifici della zona e partecipa all’ideazione e alla realizzazione del Citer, Centro di informazione tessile della Regione. Insieme a Loredana Ligabue che ne sarà la prima direttrice, vara corsi di formazione per giovani e vecchi artigiani della maglia, lezioni di stilismo, seminari per piccoli e medi industriali. All’inizio degli anni ’90, lo Studio cessa l’attività. Tutto il suo archivio è al Citer.