Santho

(von) Imre (1900-1946). Illustratore e fotografo ungherese. Nel 1929 si trova a Berlino dove apre uno studio di pittura e, sei anni dopo, uno di fotografia. Fino al ’38 realizza immagini estremamente creative per quegli anni, pubblicando, fra l’altro, sulla rivista Die Dame. Nel ’45 lo si ritrova a Budapest dove insegna fotografia di moda in una scuola privata.