Rouxel

Christophe (1964). Stilista francese. Ex assistente di Yves Saint-Laurent e Chanel, disegna un lusso estremo in risposta alla moda minimalista. Inizia con il prêt-à-porter e nel 1998 presenta a Parigi il suo primo défilé di haute couture. Nella sua tecnica sartoriale, le linee di un abito partono dal ventre, considerato simbolo di femminilità, e si estendono in verticale per agevolare i movimenti.