Ronis

Willy (1910). Fotografo francese. Impara nello studio paterno dedicandosi al paesaggio e al reportage, attività che riprende dopo la guerra, nel 1945, lavorando per Life, L’Illustration, Point de vue, Le Monde Illustré. Attento osservatore della sua Parigi, realizza un acuto reportage su un popolare arrondissement che esce come volume nel 1954 con il titolo Bellevue-Ménilmontant. Numerosi sono da allora i libri, le mostre personali e collettive, i premi. Considerandosi un autore eclettico, si è dedicato a ogni genere di fotografia compresa quella di moda collaborando con Vogue France.