Rockport

Marchio americano di scarpe, abbigliamento casual e accessori fondato da padre e figlio, Saul e Bruce Katz, nel 1971. Nella seconda metà degli anni ’80 viene lanciata sul mercato la scarpa ProWalker per il jogging e il brand viene acquistato dalla Reebok International, che crea il Rockport Walking Institute per educare gli americani agli effetti benefici dell’abitudine a camminare. Il 1987 è l’anno dello sbarco sul mercato internazionale: nel volgere di meno di un decennio la produzione Rockport è in commercio in più di 30 paesi nel mondo. Alle calzature sportive e alle due linee di calzature femminili, Walking Pump e Soft Impressions, si aggiunge intanto la prima collezione di abbigliamento maschile. Negli ultimi anni ’90, Rockport si lega a Jack Nicklaus, “giocatore di golf del secolo”, creando una scarpa di qualità per il green. Pur dovendo far fronte ad un vistoso calo del giro di affari ad inizio millennio, nell’estate del 2002 Rockport mette a segno un contratto di licenza con la Gordon & Ferguson di New York, per la quale produce abbigliamento sportivo per uomo a partire dall’autunno-inverno 2003. È stata la prima azienda statunitense di calzature per il fitness a ricevere l’attestato di qualità dell’Apma, l’American Podiatric Medical Association nel 1985.