Richardson

Bob (1928-2005). Fotografo americano. Esordisce come disegnatore e stilista, interessandosi solo in un secondo tempo alla fotografia con risultati di rilievo fin dall’inizio: i primi servizi li realizza infatti per Harper’s Bazaar. Il periodo più fecondo è quello degli anni ’60, quando lavora con il grande art director Alexej Brodovitch. Vive a Parigi, lavora spesso per Valentino e pubblica sulle edizioni francese, americana e italiana di Vogue. Evidente l’influenza nelle sue immagini delle atmosfere del cinema più classico, da John Ford a Luchino Visconti.