Pringle of Scotland

Marchio scozzese di maglieria di lusso, soprattutto in cachemire, lambswool, shetland. Ha quasi due secoli di vita. È stato fondato nel 1815 da Robert Pringle. Oggi, fa parte del Gruppo Dawson International. Negli anni ’50, i twin-set Pringle a intarsi geometrici erano uno status symbol. &quad;Nel 2000 Pringle of Scotland viene acquisita dal gruppo Fang & Sons Company, che si impegna nel rilancio del marchio. Viene assunto nel 2001 il designer Stuart Stockdale, e l’anno successivo apre il primo flagship store a Londra. Nel 2003 sfila a Milano la collezione uomo e viene introdotta una linea di accessori. Nel 2005, in occasione del centonovantesimo anniversario del brand, la collezione femminile di Pringle of Scotland debutta sulle passerelle milanesi, ma di lì a poco Stuart Stockdale lascia la direzione creativa del marchio, e viene sostituito da Clare Waight Keller.