Platt

Lynes George (1907-1955). Fotografo americano. Le sue insolite immagini di moda, di spirito vagamente surrealista, sono state assimilate ad quelle di Cecil Beaton. Era autodidatta. Ha debuttato nel 1932. Ha collaborato ad Harper’s Bazaar e ha guidato lo studio fotografico di Vogue dal ’46 al ’48.