Pickwick

Marchio di sportwear per giovanissimi. L’azienda nasce a Roma nel 1996 per iniziativa di due giovanissimi soci che ancora oggi detengono il 100 per cento del capitale: Diego Barbaresi, che è lo stilista, e Marco Nicolini, amministratore unico. Negli anni, la società prende il nome di Global Industry. Attualmente ha ceduto il suo marchio in licenza a tre diverse ditte: alla Supergin di Bologna per quanto riguarda l’abbigliamento Pickwick junior; al calzaturificio Elisabet di Monte Urano (Ascoli Piceno) per le scarpe, e alla Cartorama di Verona per la cartoleria. La distribuzione è prevalentemente nazionale, con 750 clienti, 10 negozi in franchising e 6 negozi di proprietà, tra cui uno a Milano in Corso Como e un altro a Roma in via Tomacelli. Per la fine del 2003, è prevista inoltre un’ulteriore espansione sui mercati spagnolo e francese. Aumenta così, parallelamente, anche la produzione, che, grazie alle linee Uomo, Donna e Accessori, con felpe, T-shirt, zaini, portachiavi, cinture e cappelli, ha permesso un fatturato, per il 2002, di 30 milioni di euro.