Picasso

Paloma (1949). Nata da Pablo Picasso e Franµoise Gilot, inizia la sua attività come costumista teatrale, ma dimostra subito una spiccata inclinazione per i gioielli: inventa collane usando gli strass dei bikini di scena delle Folies Bergères e, quando presenta le sue prime creazioni a Yves Saint-Laurent, riceve immediatamente l’incarico di disegnare una collezione di monili per la sua successiva sfilata. Nel 1972-73 disegna per il marchio greco Zolotas. Nell’80 inizia la sua collaborazione con Tiffany. Crea numerosi pezzi unici fra cui scatole intarsiate di pietre preziose, spille a insetto e collane con incastonati alcuni fra i più grandi e preziosi esemplari di pietre colorate. Nel Museo di Storia Naturale The Field di Chicago è esposto un suo bracciale in lunaria da 408,63 carati. Oltre ai gioielli, firma un profumo, un rossetto nelle tonalità del rosso battezzato Paloma, foulard, una linea di borse e di accessori.