Philippe Model

Marchio e nome del modista più amato dagli stilisti. Nato nel 1956 a Sens in Francia, ha cominciato a disegnare cappelli da autodidatta subito dopo la laurea e a costruire accessori di pelletteria con gli scampoli recuperati nella conceria di famiglia. Più tardi gli ha fatto scuola Denise Frère, modellista della Maison Riva Marchesi, ed è andato a bottega dalla celebre Madame Paulette. Nel 1981, lancia la sua griffe, in totale controtendenza rispetto al quasi definitivo tramonto del cappellino e trova entusiasti alleati in stilisti come Gaultier, Mugler, Miyake, Montana. Parallelamente, propone una sua linea di guanti, borse e scarpe. Nell’84 apre una propria boutique a Parigi. Nel 1990, il 63% del marchio è acquisito da Orcofi, la holding del lusso fondata da Henry Racamier e altri membri della famiglia Vuitton.