Perret

Dorothée (1972). Stilista francese. Nasce a Lione. Subito dopo il diploma al parigino Studio Berµot, collabora con Martine Sitbon e Guy Laroche. Nella stagione autunno-inverno 1998-99, lancia la sua prima collezione di abbigliamento donna che trova spazi ed elogi sulla rivista di tendenza Spoon. Viene subito notata (e acquistata) da boutique come Onward a Parigi, Purple a Tokyo, Penelope a Brescia. L’anno dopo, nasce la società che porta il suo nome e comincia a distribuire i capi nel mondo. Attualmente l’80 per cento è venduto fuori dai confini francesi. I capi creati da Dorothée Perret sono praticamente pezzi unici: i tessuti sono dipinti a mano e ogni abito è numerato.