Pernet

Diane. Nata a Washington, si trasferisce a New York negli anni ’70, dove riscuote un discreto successo sia come stilista che come costume designer. Si trasferisce poi a Parigi dove attualmente vive e dove inizia a lavorare come giornalista e scopritrice di giovani talenti nella moda. Sempre vestita di nero, con occhiali scuri, ha diretto Joyce ed è stata contributor di Vogue Francia, diventando così un’icona del fashion-system. Oggi cura mostre, festival, ed è presenza costante nelle giurie dei concorsi di moda europei e americani.