Paunovic

Dusan (1968). Stilista serbo.Vive a Milano da 15 anni. Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti a Belgrado, si iscrive all’Istituto Marangoni. Lavora per sei anni dallo stilista iugoslavo Zoran. Nel 1999, lancia una propria linea di abbigliamento femminile. Inizia con uno spazio piccolissimo in via Agnello, poi si ingrandisce e trasferisce casa e atelier in via Vincenzo Monti. Non disegna i suoi abiti ma li crea direttamente modellando il tessuto sul corpo, come facevano i grandi couturier. Tessuto prediletto quello double, e quelli prodotti in maniera artigianale, oltre alle sete di Taroni, di Clerici e al cachemire di Loro Piana. È un outsider: niente pubblicità né pierre, niente sfilate o show room. Fa tutto da solo con l’aiuto di due assistenti e l’appoggio di tre laboratori di dimensioni familiari. Si occupa direttamente delle vendite e a ogni stagione porta la collezione negli Stati Uniti per venderla direttamente senza l’aiuto di intermediari. Ha una distribuzione ristretta con un solo negozio in esclusiva per ogni città.