Paule Ka

Griffe parigina fondata nel 1988 dal designer Serge Cajfinger. Lo stilista trascorre l’infanzia in Brasile, per rientrare in Francia nel 1968. Nel 1974, assieme alla madre e alla zia, Serge apre a Lille una boutique battezzata Paule Ka, dove trovano posto le creazioni dei designer che diventeranno famosi negli anni ’80: Alaïa, Claude Montana, Thierry Mugler e Kenzo. Nel 1987 Serge Cajfinger lascia la città per trasferirsi a Parigi: qui, nel Marais, fonda la sua etichetta. In breve emergono precisi i suoi stilemi: abitini neri e piccoli capi dai toni neutri, un approccio pittorico al colore e pezzi metropolitani, come i tailleur rielaborati con un gusto per il glamour d’ispirazione hollywoodiana, nel segno di una seduzione che non esclude un pizzico di humour. Nel 2007 la griffe inaugura la nuova sede e il flagship store di Rue Saint Honoré 223, mentre vanta una distribuzione in 350 punti vendita nel mondo.