Parnis

Mollie (1905-1992). Sarta statunitense. Dopo gli studi alla Wadleigh High School di New York, fa pratica da un camiciaio e nell’azienda di confezioni David Westheim. Sposa nel 1930 un disegnatore di tessuti e, insieme, aprono una ditta di prêt-à-porter di qualità, di lusso, mirato soprattutto alle donne non più giovanissime. È un target indovinato e garantisce alla maison un durevole successo, anche se non da proscenio.