Paisley Museum

Museo dello scialle paisley, che prende il nome dall’omonima cittadina. A Paisley, nel XIX secolo, gli scialli venivano tessuti a imitazione di quelli del Kashmir importati in Europa dalla fine del ‘700 (motivi coniferi e policromia), ma usando lane meno pregiate per un mercato meno esclusivo. Il museo nasce nel 1871 quando già questa moda sta declinando. Ha più di 1000 esemplari che vengono esposti a rotazione. Nel museo è stato allestito un laboratorio per la tessitura dove si tramandano le antiche tecniche. Lo Study Centre consente l’analisi ravvicinata degli scialli e di altro materiale inerente al paisley.