Otto

Haas-Heye. Sarto e stilista tedesco. Negli anni della prima guerra mondiale, lavorò nell’atelier Alfred-Marie a Berlino per poi mettersi in proprio, alternando il mestiere dell’insegnamento (Scuola di Arti Decorative a Berlino e Scuola delle Arti e della Moda a Zurigo) alla sua passione di costumista che portò avanti sino al 1958.