Orlando

Massimo (1971). Stilista. È nato a Lecce. È considerato uno sperimentatore per i suoi abiti-scultura e per l’uso insolito di materiali come il rame, la lana d’acciaio, il ferro zincato, il silicone, combinati con la seta ma anche con le perle e le conchiglie. Nel gennaio del 2000, ha sfilato per la prima volta sulla passerella delle sfilate romane d’alta moda. Si è diplomato all’Accademia di Moda e Costume di Roma nel ’93, presentando pochi mesi dopo alcune sue creazioni.